English Version

Cerca il Prodotto

Filtra per attributi

Isolante

Tensione Um

Non si può discendere due volte nel medesimo fiume e non si può toccare due volte una sostanza mortale nel medesimo stato, ma a causa dell’impetuosità e della velocità del mutamento si disperde e si raccoglie, viene e va.
Eraclito

Una delle caratteristiche più affascinanti dell’energia è la sua mutevolezza.

Il fiume descritto da Eraclito, i segreti della materia infinitesimale che studia la scienza moderna, le affascinanti teorie della fisica quantistica, esplorano la dimensione della trasformazione dell’energia e ci conducono in una dimensione mentale più alta, in un pensiero che può arrivare fino alla trascendenza.

Ogni volta che progettiamo uno dei nostri giunti, non dimentichiamo che la sua funzione è, in qualche modo, quella di essere il veicolo della trasformazione, lo strumento del miracolo dell’energia.

Da un lato c’è un fornitore di energia, dall’altra il suo utilizzatore che sarà una fabbrica, un cantiere, una città, un palazzo; in mezzo c’è un pezzo di noi, un giunto che ha il compito di collegare l’energia e di farlo in maniera efficiente e sicura.

Il dinamismo insito nel concetto di energia, nella sua funzione propria, ci ispira ogni giorno nella ricerca di soluzioni produttive innovative capaci di rendere più funzionale ed efficiente questo collegamento, questo dialogo di elettroni in corsa verso la trasformazione in prodotti, servizi, sicurezza e qualità di vita per gli uomini.

E’ un dialogo continuo tra scienza e visione, un ponte, un collegamento appunto, perché l’energia è preziosa in quanto vita ed, ultimamente, trasformazione; il nostro modello produttivo, i nostri prodotti perciò nascono da una ideazione pervasa di questo dinamismo e con l’aspirazione a saper dare il meglio anche nelle condizioni di operatività più estreme.